Nel 2017 in Svizzera la popolazione ha riferito di aver bevuto soprattutto birra (4,1 g di alcol puro/al giorno), seguita di poco dal vino (3,8 g di alcol puro/al giorno). Dal 1997 il consumo di vino è diminuito costantemente. Per contro il consumo di birra, dopo una riduzione iniziale, dal 2002 è di nuovo aumentato e oggi si attesta su un valore leggermente superiore a quello del 1997. Il consumo di bevande spiritose (1,1 g di alcol puro/al giorno) dal 1997 si muove su un livello costantemente basso. Interessanti sono le differenze tra i gruppi d’età: infatti con l’aumento dell’età aumenta anche costantemente il consumo di vino, mentre diminuisce quello della birra.

Questo indicatore fa parte del sistema di monitoraggio delle dipendenze e delle MNT (MonAM) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Temi assegnati

Al giorno d’oggi, nell’offerta di alcolici vi è una vasta gamma di bevande. Per poter adottare misure di prevenzione specifiche al prodotto è importante raccogliere informazioni sul consumo dei diversi tipi di alcolici. Merita particolare attenzione l’introduzione di nuove offerte di bevande alcoliche (p. es. gli alcopop). Possono modificare fortemente il comportamento di determinati gruppi della popolazione e richiedere un adeguamento delle misure di prevenzione.

Definizione

Questo indicatore è stato calcolato sulla base dei dati dell’indagine sulla salute in Svizzera.

Mostra il consumo di alcol specifico alla bevanda nella popolazione residente di 15 e più anni.

Si basa sulle risposte alle domande riguardanti il consumo di alcol per tipo di bevanda dell’indagine sulla salute in Svizzera. Con queste domande si accerta la frequenza e la quantità del consumo (in litri) dei diversi tipi di bevande alcoliche (birra, vino, alcopop e bevande spiritose). Ciò permette di calcolare le quantità di alcol puro (birra 4,8 %; bevande spiritose 40,0 %, alcopop 5,6 % e vino 11,0 %), per poter rendere comparabile le quantità di bevande. Gli alcopop sono bevande edulcorate alcoliche, costituite da un miscuglio di bevande distillate e limonata, succhi di frutta o altre bevande zuccherate.

Una spiegazione delle variabili sociodemografiche è disponibile nel documento: Definizione dei criteri

Fonte

Informazioni supplementari

  • Consommation d'alcool en 2017 (2019). Office fédéral de la statistique (OFS), Neuchâtel: Actualités OFS (in francese), BFS Aktuell (in tedesco).
  • Marmet, S. et al. (2015). Suchtmonitoring Schweiz – Getränkespezifischer Alkoholkonsum im Jahr 2015. Sucht Schweiz, Lausanne: Studio (in tedesco).

Informazioni ai media

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Tel. +41 58 462 95 05
media@bag.admin.ch

Ultimo aggiornamento

19.05.2021